Laboratorio EPR

Descrizione

La strumento di risonanza elettronica paramagnetica (EPR ELEXYS E500 Bruker) viene utilizzato per quantificare e caratterizzare radicali liberi sia neutri che carichi. In particolare, è possibile determinare le proprietà spettroscopiche, i tempi di vita e la reattività di specie contenenti elettroni spaiati. Nel nostro laboratorio la spettroscopia EPR viene anche utilizzata per lo studio di architetture supramolecolari mediante l'introduzione di opportune sonde paramagnetiche. In questo modo è possibile ottenere informazioni su complessi non covalenti che sono complementari a quelli ottenibili con le tecniche spettroscopiche tradizionali.

Strumentazione

Unità per esperimenti EPR a temperatura variabile (78K-450K)

Lampada UV per la generazione di specie radicaliche per via fotochimica

Cella elettrochimica con potenziostato per la generazioni di specie radicaliche per via elettrochimica.

Referente

Prof. Marco Lucarini

Attività didattica e di formazione

Il laboratorio offre le proprie risorse a supporto per lo sviluppo di tesi di laurea e di progetti di ricerca di dottorandi e postdoc.

Servizi di consulenza

Il laboratorio fornisce servizi di consulenza.

Torna su