Progetti e metodologie didattiche

Titolo del corso: "La chimica incontra la città" (91684)

Destinatari del corso

I destinatari del corso "La chimica incontra la città" sono gli studenti di lauree triennali ad indirizzo tecnologico.

Tipologia di progetto di Didattica innovativa

L'acquisizione delle competenze cosiddette "trasversali" fornisce allo studente un primo bagaglio di conoscenze, abilità e qualità che entrano in gioco quando si deve tradurre una competenza in comportamento, rispondendo ad un'esigenza dell'ambiente organizzativo. Il corso opzionale “LA CHIMICA INCONTRA LA CITTA'” è rivolto a studenti triennali di ambito scientifico tecnologico e sfrutta la metodologia del Service Learning.

Articolazione del Progetto / attività

In una società in cui la figura dello scienziato è sempre più messa in crisi è necessario che ogni studente acquisisca delle conoscenze per comunicare il suo sapere non solo all’interno della comunità scientifica ma anche al suo esterno.

L’obiettivo del corso non è quello di acquisire competenze tecniche specifiche, ma di acquisire competenze trasversali quali la capacità di divulgare concetti scientifici, sperimentare il lavoro di gruppo con attori con competenze diverse, comprendere meglio la responsabilità sociale della propria professione, soprattutto nei confronti della comunità non scientifica.

La metodologia su cui si basa il corso è quella del Service Learning che intende favorire un apprendimento esperienziale (learning) e prevede l’impegno attivo (service) all’interno della comunità e il lavoro su un problema concreto di carattere scientifico individuato nell’ambito di una partnership tra università e organizzazioni di comunità/servizi territoriali.

Ad ogni studente verrà assegnata una tematica scientifica caratterizzata dalla presenza di informazioni pubbliche ingannevoli o distorte e su questo verrà incentrata la sua attività di divulgazione.

Il percorso prevede di svolgere le seguenti attività:

  • Introduzione alla divulgazione scientifica e presentazioni delle tematiche
  • Presentazione dei principi e della metodologia di service learning: servizio, community engagement, riflessività, apprendimento esperienziale
  • Incontro con le opportunità di service learning nel contesto della comunità locale: servizi, organizzazioni di terzo settore
  • Esperienza sul campo: conoscere il servizio/organizzazione, progettare implementare e valutare gli interventi di comunità realizzati nel servizio/organizzazione
  • Accompagnamento individuale e in piccolo gruppo: supervisione e riflessione sull'esperienza realizzata
  • Documentazione del percorso svolto e realizzazione di un video finale per spiegare al di fuori della comunità scientifica l’argomento che si è deciso di trattare.
Torna su