Laboratorio di Chimica Analitica e Scienza delle separazioni

Descrizione

Nel laboratorio sono trattati temi di ricerca fondamentale e applicativa nel settore della Chimica Analitica, con particolare riferimento alla Chimica Bioanalitica e alla Scienza delle Separazioni. Sono sviluppate strumentazioni a livello prototipale e metodi analitici originali nei settori clinico, farmaceutico, industriale e dei materiali.

Strumentazione

Wyatt

Sistema FFF con rivelazione LS Wyatt Technologies Eclipse

Il frazionamento in campo flusso flusso (FlFFF) una classe di tecniche in grado di separare analiti in base alla dimensione idrodinamica. La tecnica permette di separare miscele colloidali complesse in condizioni native. A valle del dispositivo FlFFF, una serie di detector on-line (indice di rifrazione, spettrofotometro UV-Vis, laser scattering) permettono la contemporanea caratterizzazione degli analiti durante l’analisi.

HPLC Agilent Technologies 1200 series UV-Vis DAD e FLD e 1260Infinity series UV-Vis DAD

Gli strumenti permettono la separazione e l’analisi quantitativa di componenti organici in miscela.

UV-Vis Spectrophotometer Agilent Technologies Cary 50

Lo strumento permette la registrazione di spettri di assorbimento di sostanze nel campo spettrale compreso tra 200 e 800 nm. Consente inoltre di poter eseguire analisi quantitative mediante la misurazione dell’assorbanza a singola lunghezza d’onda e interpolazione del dato sull’adeguata curva di calibrazione. Lo strumento è utilizzabile per eseguire misure cinetiche.

Multiskan EX Thermo Electron Corporation

Lettore di piastre per piaster microtiter. Filtri 405nm, 450nm, 620nm.
Lo strumento permette le misure di assorbanza alle lunghezze d’onda indicate sia come lettura singola che in modalità cinetica

Liofilizzatore Alpha 1-2 LDplus CHRIST

Lo strumento permette di liofilizzare campioni in soluzione acquosa contenuti in Eppendorf, Falcon (15ml, 50 ml) e palloni in vetro da 100ml.

Assorbimento Atomico AAnalyst 400 Perkin Elmer

Lo strumento permette di eseguire l’analisi quantitativa di metalli in soluzioni acquose. Possono essere eseguite analisi utilizzando sia la tecnica FAAS che ETAAS applicabili rispettivamente alla quantificazione in tracce (ppm) e ultratracce (ppb) degli analiti di interesse.

Servizi di consulenza

Il laboratorio svolge servizi di analisi commissionate e ricerca industriale nell’ambito della chimica analitica.

Referenti

Prof.ssa Barbara Roda
Dott.ssa Sonia Casolari

Artività didattica e di formazione

La strumentazione in dotazione al laboratorio è impiegata per esercitazioni per gli insegnamenti di Chimica Analitica per i corsi di studio in Chimica e Chimica dei Materiali (laurea), Chimica (Laurea Magistrale), Biologia della Salute (LM).

La strumentazione è inoltre impiegata per lo sviluppo di tesi di laurea nei medesimi corsi di studio e per progetti di ricerca di dottorandi in Scienze Chimiche e post-doc.

Torna su